Insegnare ai bambini come stare online

I docenti, di ogni ordine e grado, dovrebbero soffermarsi a riflettere sull’urgenza di coltivare la capacità dei bambini di vivere online e offline, in un mondo in cui i media digitali sono onnipresenti.

In altre parole, offrire ai bambini e ai giovani studenti le conoscenze e le abilità per essere padroni delle proprie emozioni e del proprio comportamento nell’era digitale.

Queste capacità devono essere accompagnate da un’educazione ai valori umani di integrità, rispetto, empatia e prudenza. Sono questi valori che permettono l’uso sapiente e responsabile della tecnologia.
“…dipendenza tecnologica, cyberbullismo, o adescamento online”
-NON SOLO i ragazzi ANCHE i bambini sono sempre più spesso esposti ai rischi legati alla tecnologia.

I nostri occhi inseguono uno schermo in ogni momento della giornata. I dispositivi ci accompagnano ovunque, al lavoro, a casa, nelle nostre tasche, persino al polso. E l’età di accesso a questi dispositivi, e di conseguenza a Internet, continua ad abbassarsi.

Ecco perché le competenze digitali dovrebbero essere una parte essenziale della formazione scolastica sin dai primi anni d’età.

Sorgente: Perché dobbiamo insegnare ai bambini come stare online – Valigia Blu

Ricorda di citare la fonte: http://www.valigiablu.it/educazione-digitale-bambini/
Licenza cc-by-nc-nd valigiablu.it